“Lux” di Eleonora Marangoni

“Lux” è il romanzo d’esordio di Eleonora Marangoni, una scrittrice dallo stile ricercato e dalla forza espressiva sorprendente. Un romanzo impegnativo che necessita, a mio parere, di una seconda rilettura per comprenderne tutte le sfumature e non farsi distrarre dalle suggestioni evocate dalla narrazione.

 

Risultati immagini per lux eleonora marangoni

Recensione

Lux non è di certo quello che si può definire un romanzo dalle grandi svolte o dai grandi colpi di scena. Una storia pacata e lineare ed una prosa colta e raffinata danno vita ad un romanzo surreale, a tratti sorprendente. La vita di Tom, architetto italo-inglese di buona famiglia, viene stravolta quando riceve in eredità, da uno zio da poco scomparso, un piccolo albergo in un’isola del sud Italia. Decide quindi di partire per raggiungere l’isola , che lo accoglie cruda e selvaggia, tra baobab nani, vulcani inattivi e una sorgente d’acqua.

“Il mondo non sapeva cosa farsene, ma isole e dettagli esistevano ogni giorno, e chi li scopriva non poteva fare a meno di portarseli dietro sempre, e di crederli tutto sommato più veri di qualunque altra cosa.”

Tanti, i personaggi bizzarri con cui avrà modo di interagire durante la sua permanenza, descritti con accuratezza e profondità. Dopo una vita passata a lasciar scorrere gli eventi senza soffermarsi a pensare troppo, in questo luogo abbandonato dal tempo, Tom affronterà finalmente  i suoi ricordi ed i suoi rimpianti. Uno stile ricercato rende il romanzo impegnativo. Alcuni capitoli del libro soprattutto nella prima parte, risultano monotoni;  il ritmo lento viene ravvivato nella seconda parte da dialoghi e vicende che rendono la lettura più piacevole.  Il finale rispetta la linearità della narrazione chiudendo il cerchio che aveva iniziato. Consigliato a lettori che non si arrendono di fronte un romanzo lento ed impegnativo, armati di pazienza nel superare le parti più faticose sia dal punto di vita stilistico che narrativo del romanzo .

A presto lettori.

Valutazione

3 su 5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...